Informazioni e approfondimenti sulla salute dell'apparato cardiovascolare

Cosa è il colesterolo

Cosa è il colesterolo

Il colesterolo è una molecola lipidica che fa parte della categoria degli steroidi. Si tratta quindi di un grasso, che svolge una funzione di fondamentale importanza per il nostro organismo. Ha una consistenza cerosa, e come ogni grasso, non si scioglie nel sangue ma viene trasportato dalle lipoproteine.

Il nostro fegato sintetizza il 70% del colesterolo assieme all’intestino, per il resto viene assunto per mezzo dell’alimentazione. Quindi la maggioranza del colesterolo che è nel nostro organismo è prodotto dal corpo stesso e solo una parte viene invece introdotta con la dieta.

Il colesterolo è contenuto, dal punto di vista alimentare, da una vasta serie di cibi come carni, uova, dolci, grassi di origine animale (burro, strutto).

Le lipoproteine sono le HDL (High Density Lipoprotein, che vengono chiamate anche colesterolo buono) e le LDL (Low Density Lipoprotein, note invece come colesterolo cattivo).

Sono quindi due i tipi di colesterolo che ci sono nel nostro corpo. Quello HDL viene soprannominato “buono” perché svolge la funzione importante di rimuovere il colesterolo dai tessuti, dalle arterie specialmente, e di portarlo al fegato, ripulendo quindi vene e arterie.

Invece il colesterolo LDL trasporta questa molecola da dove viene prodotta fino ai tessuti, e quindi un eccesso può essere dannoso, in quanto il colesterolo si accumula nelle vene e arterie e può avere conseguenze molto pericolose. Non è ancora nota invece la funzione del colesterolo VLDL, Very Low Density Lipoprotein.

Funzioni del colesterolo

Il colesterolo svolge una vasta serie di funzioni molto importanti. Ad esempio esso:

  • è fondamentale come componente delle membrane cellulari
  • compone la guaina mielinica, che è importantissima per permettere la trasmissione nervosa
  • compone la bile
  • il colesterolo viene utilizzato dall’organismo per la sintesi di alcuni composti, come ormoni sessuali e vitamina D.

Il colesterolo è pericoloso?

Il colesterolo LDL ed HDL è quindi molto importante per il benessere del nostro corpo, entrambe le lipoproteine hanno delle funzioni fondamentali.

Tuttavia il colesterolo LDL elevato è potenzialmente molto pericoloso.

Così un eccesso di consumo di colesterolo può comportare la formazione di blocchi nelle vene ed arterie, ischemie, e anche essere mortale nei casi più gravi.

Ecco perché il colesterolo va assolutamente monitorato e tenuto sotto controllo e perché è necessario mantenere una dieta sana per non assumerne in quantità eccessive.

Il colesterolo in eccesso causa la condizione dell’ipercolesterolemia, che comporta la presenza di oltre 200 mg/dl di colesterolo totale, oltre i 100 mg/dl di LDL ed oltre i 50 mg/dl di HDL.

Per cercare di tenere sotto controllo la quantità di colesterolo nell’organismo è necessario:

  • controllare l’alimentazione riducendo i grassi, soprattutto quelli dei formaggi, latte e derivati, carni grasse, e oli idrogenati (margarine).
  • Tenere sotto controllo il consumo di carboidrati ad alto indice glicemico, quindi i dolci (specie di pasticceria).
  • Consumare cibi che non contengono colesterolo, come frutta, verdura, legumi, tranne fichi, cachi e banane che ne contengono.

Bisogna anche tenere conto del fatto che la concentrazione di colesterolo nel sangue aumenta se si hanno dei problemi come sovrappeso, obesità, sedentarietà o per cause genetiche.